Ass. Studium Naturae, Via Fosso Paradiso, 127, 66100 Chieti Scalo (CH)+39 329.56.72.084info@studiumnaturae.com

Archivio dell'autore:Chiara

Volevo un cane

Volevo un cane

Presto sarei  tornato a scuola, e per fortuna avevo quasi terminato i compiti per le vacanze. Solo qualche esercizio di matematica e qualche pagina ancora di “Zanna Bianca” da leggere. La scelta era tra diversi titoli, tutti i classici per ragazzi che la maestra ci aveva consigliato, ma scelsi quello perché il cane di mio…

Etica: avanti tutta!

Etica: avanti tutta!

L’invito arriva inaspettato, ma ci coglie preparati: un convegno sull’Etica nella Fotografia Naturalistica, per chi, come noi, fa del proprio cavallo di battaglia Il Codice Etico, è un invito che non si può rifiutare. Accettiamo entusiasti, nella consapevolezza di ritrovare amici vecchi e nuovi. Collaboriamo attivamente alla realizzazione dell’evento, realizzando le grafiche per la comunicazione…

Per la Majella

Per la Majella

La nostra festa inizia il giorno in cui riceviamo una telefonata dal Parco Nazionale della Majella. Di buon ora il telefono squilla, e la sottile voce di Gaia ci comunica che siamo ufficialmente invitati ad esporre la nostra mostra, “Nature Concentriche”, nel contesto della festa del Parco, “Per la Majella”. Abbiamo dovuto chiedere a Gaia di…

Moti perpetui

Scrivere con i guanti di lana e le dita intirizzite dal freddo, mi fa sentire come un esploratore in solitaria dei tempi ormai remoti in cui si guardava al nostro mondo come ad un luogo ancora da scoprire. Siamo arrivati sulle sponde del lago che il sole era già alto. Non abbiamo parlato molto: tutto ciò che era da…

A dreamer’s dream

A perdita d’occhio, null’altro che una verde marea che schiuma al vento d’estate, contro un cielo più limpido dell’acqua di un torrente di montagna che corre tra bianche rocce. Erba cangiante, profumata e ancora bagnata di rugiada, spumeggia e fruscia, chiacchiera coi grilli e le cicale, gioca a rincorrere farfalle colorate e indossa una corona di fiori. Piccoli e coloratissimi coleotteri-gioiello impreziosiscono…

Il bruco “Arpia” la Cerura vinula

Il bruco “Arpia” la Cerura vinula

La Natura sa manifestare la propria infinita creatività in modo talvolta eclatante. Tra i mille esempi che potremmo portare per avvalorare questa tesi, quello della Cerura vinula è sicuramente molto calzante. Della famiglia delle Notodontidae, la falena di Cerura è caratterizzata da una colorazione bianco-grigiastra, con evidenti macchie grigie scure, che la rendono facilmente riconoscibile….

Carpe diem

Per anni abbiamo battuto ogni singolo albero lungo il corso del fiume Pescara, alla ricerca di questo piccolo bruco, nella speranza di trovarlo su qualche foglia, intento a mangiare, come sua abitudine. Un pomeriggio, di ritorno dalla montagna, decidemmo di fermarci in una campo non troppo distante dal fiume, per dare un’occhiata. Qualche papavero, spavaldo,…

Boteaurus stellaris

Considerata specie vulnerabile in Europa, il Botaurus stellaris (volgarmente detto Tarabuso) è riconoscibile da lunga distanza, durante i tramonti di primavera, grazie al suo caratteristico verso, simile al suono prodotto dal soffiare in una bottiglia. Parente del più elegante e conosciuto airone, il tarabuso si presenta più piccolo e tozzo, e con colori tipici della…

Torri d’avorio

Alle volte mi piace staccare l’occhio dal foglio per cogliere la proporzione nelle forme che disegno, per ricombinare le parti e dare loro un senso. Capire quale sentiero si stia seguendo, e dove esso vada a finire ha qualcosa a che fare con il concetto di libertà. Viviamo vite incellofanate, schermate, inscatolate e ci crediamo…

Guardami negli occhi

Credi di farmi paura? Enorme, stupido essere inutile. Pensi davvero che la tua mole mi intimorisca? Non avrò potenti veleni, né forti chele, il mio morso non dilania. Sono innocuo, a dirla tutta.  Piccolo e fragile, quasi fossi fatto di cristallo. Ma non mi incanti, tu, con la tua presunta intelligenza e con la tua…

Menu