Ass. Studium Naturae, Via Fosso Paradiso, 127, 66100 Chieti Scalo (CH)+39 329.56.72.084info@studiumnaturae.com

Diari naturalistici

Colori d’autunno

Colori d’autunno

E prima di addormentarsi il mondo si veste di sole, mentre torpido si stiracchia e subito dopo, percorso da un brivido, si rannicchia, in un dolce tardo pomeriggio, d’autunno. Muore il cielo quando partono le rondini e l’aria ammutolisce. Solo le nubi piangono qualche lacrima grigia. Quell’aria incerta delle limpide mattine d’ottobre è come una…

Il brigante

Il brigante

Non una lacrima d’acqua per tutta la giornata: chilometri e chilometri sotto il sole cocente senza vedere neppure l’ombra di qualcosa che somiglia a del cibo e adesso la notte gelata e impietosa. Accidenti al mondo, accidenti alla luna che proprio stasera ha deciso di sparire dietro alle nuvole, accidenti a questo vento maledetto.

Una domenica bestiale

La partenza è, come prevedevo, in leggero ritardo. Umberto ha un pessimo rapporto con gli orologi, soprattutto al mattino. Devo però riconoscere che ultimamente ha fatto grandi progressi. Dopo i saluti rituali, una piccola sosta per il carburante, e si parte alla volta dell’Oasi di Serranella, dove ad aspettarci ci sono Nicola, Antonio e Giuseppe….

Tracce

Tracce

Mi ritrovo spesso a girovagare senza meta: mi piace perdermi mentre seguo qualche traccia, nella speranza di trovare un seme o due, una briciola che riempia il mio stomaco, qualcosa che colmi il mio insaziabile appetito. Seguire tracce mi diverte: è un modo per conoscere chi mi sta intorno, senza necessariamente entrare in contatto, tenendo…

Rettili

Rettili

A sera allungo l’occhio fino alle cime delle montagne, che in questa stagione riflettono luna e stelle e appaiono ancora più pure della neve. Fin da così lontano, mentre la città turba gli animi, riescono a trasmettere un senso di pace assoluta, di perfetto equilibrio tra cielo ed orizzonte, tra pensieri e carne. Capita al…

Proserpine

Le ultime lingue di neve si stanno sciogliendo in un bagliore argenteo, a questi primi tiepidi raggi di sole. Io e le mie sorelle, destate dall’aria nuova, stiracchiamo le nostre esili membra fino a sfiorarci, per sentire che siamo ancora vive, e che nonostante il gelo, siamo ancora vicine, pronte ad onorare questo fazzoletto di…

La bruttezza sta negli occhi di chi guarda

La bruttezza sta negli occhi di chi guarda

Provo profonda tristezza, a volte, nel trovare commenti poco lusinghieri sulle foto macro di carattere entomologico. Certo, questa tristezza non è data dal commento sulla qualità tecnica o compositiva dello scatto, ma dalla “profondità” del suddetto. Ovviamente ci sono numerose variabili da considerare, concernenti il gusto, l’estetica o l’etica. Ma non nego che commenti del…

Il mattino ha l’oro in bocca

Il mattino ha l’oro in bocca

C’è un bel sole stamattina. Bisognerà trovare un buon riparo al fresco per le ore più calde della giornata, ma questo non dovrebbe essere un problema per noi. Prima, però, un’abbondante colazione: al mattino è importante nutrirsi adeguatamente. C’è bisogno di molta energia per una lunga e faticosa giornata di scalate e discese, di lunghe…

Green

Green

Il mio colore preferito è il verde. Verde è il colore del mare quando è agitato come i miei pensieri. Verde è il colore delle piante e delle foglie quando risplendono scaldate dai raggi del sole e verde è il loro colore nell’ombra, nel fitto del bosco lussureggiante, nella nebbia densa, quando un velo d’acqua…

Esperimenti

Sono irrequieta: questa reclusione forzata, a causa della neve, mi sta davvero facendo impazzire. Non vedo l’ora che tornino quelle dolci giornate di primavera, quando ci si sveglia presto al mattino che fa freddo, sì, ma i primi raggi di sole già fanno sperare in una giornata mite, ricca di farfalle svolazzanti, bruchi, ed animaletti…

Menu